Egon



L'osteria del Centenario rispecchia l'identità del suo giovane chef, Egon Bajardi, che ha maturato la propria esperienza professionale in locali rinomati. La filosofia culinaria non lascia spazio al compromesso dei sapori, ma ricerca e trova l'equilibrio dei gusti. Una cucina che non stupisce con abbinamenti estremi, ma che predilige i prodotti di stagione e pone molta attenzione ai tagli, alle cotture, alla presentazione dei piatti e al servizio. Una cucina leggera, dove trionfa l'olio, pur senza bandire il burro.
La carta segue dunque il ritmo delle stagioni e propone specialità della gastronomia locale e internazionale, con un spiccato accento italiano. Si possono scegliere i menu di degustazione e un interessante business lunch. I prezzi sono ragionevoli e adeguati all'offerta.
Senza eccessi anche la carta dei vini dove trionfano le etichette ticinesi e italiane.